Logo ProdottiSardiOnline

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
Valori Nutrizionali medi (per 100 gr)

Valori nutrizionali medi ( per 100 gr)
Energia Kj 1546
Kcal 372
Grassi 23 gr
di cui Acidi grassi saturi 20,8 gr
Carboidrati 2,8 gr
di cui Zuccheri 0,6 gr
Proteine 25 gr
Sale 1,6 gr
Fibre 0 gr

Peso

Peretta da 2 Kg, Peretta da 800 gr, Perettina da 300 gr

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Peretta Sarda”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Peretta Sarda

da Mini Caseificio Limbara, Berchidda

Peretta sarda da latte vaccino senza conservanti, prodotta a Berchidda (SS) a chilometro zero.

La peretta è un formaggio immancabile sulle tavole sarde. Simbolo della vita pastorale e del cibo genuino, si gusta da sola o accompagnata da pane carasau, da salumi locali, o abbinata al miele per un gustoso antipasto. Si distingue per il colore giallo paglierino, per l’elasticità e l’uniformità della consistenza, nonché per il sapore dolce e delicato.

Prodotta a “Su Concone”, località immersa nella natura ai piedi del Monte Limbara, deriva da un allevamento allo stato semi brado, in cui gli animali vivono liberi e si nutrono di foraggi di proprietà.

E’ un formaggio vaccino a pasta filata che reca in sé tutte le proprietà del latte. E’ un’eccellente fonte di Omega-3 e proteine. Giova alle ossa e apporta energie preziose all’organismo. Il latte vaccino con il quale viene prodotta è ricco di micronutrienti, contiene diverse vitamine del gruppo E, e fornisce un terzo dell’assunzione giornaliera raccomandata di calcio.

 

CONSIGLI IN CUCINA 

La peretta è perfetta per realizzare antipasti tipici sardi, servita su vassoio in sughero, accompagnata da altri formaggi locali, pane carasau, affettati come salame e prosciutto, o dell’ottima salsiccia locale.

La consistenza compatta la rende ideale anche per antipasti a base di miele di millefiori o altro tipo e formaggi , magari con aggiunta di pere.

Il suo utilizzo in cucina è vario, perché è un formaggio da sperimentare anche come condimento sulla pasta, in alternativa al parmigiano e al pecorino sardo. Lo chef consiglia la bruschetta con peretta; la peretta sarda alla piastra; il risotto con salsiccia e peretta sarda, o la zuppa di pane con finocchietto selvatico e peretta fusa.

Voglia di tipicità sarde? E’ un ingrediente perfetto anche per la zuppa gallurese.

La peretta si conserva in frigo ad una temperatura media di 4 gradi, e va consumata entro 6 mesi.

Trascorso  questo termine va in stagionatura, ma non per questo è meno buona. Prima di gustarla si consiglia di portarla ad una temperatura ambiente intorno ai 15/16 gradi.

 3,60 22,00 Iva inclusa

Svuota

Peretta Sarda

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email