Logo ProdottiSardiOnline

Informazioni aggiuntive

Peso 0.300 kg
Valori Nutrizionali medi (per 100 gr)

Energia KJ 1537 / Kcal 367
Grassi 1 g
di cui Acidi grassi saturi 0
Carboidrati 83 g
di cui Zuccheri 1,8 g
Proteine 12 g
Sale 0

Ingredienti

Semola di grano duro Cappelli
Acqua
Mirto essiccato

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pistizzone al mirto, fregola sarda al mirto”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pistizzone al mirto, fregola sarda al mirto

da Pastificio Artigianale Lu Rutigliu, Loiri

La fregola sarda al mirto o pistizzone (pasta artigianale sarda tipo corto), realizzata con semola di grano Cappelli macinato a pietra, e trafilatura al bronzo. Il gusto intenso del mirto dona a questo tipo di pasta un sapore speciale.

La semola di grano duro senatore Cappelli possiede eccellenti qualità nutrizionali, oltre ad un alto valore proteico.

Essendo un grano molto duro fa sì che la pasta rimanga sempre al dente, inoltre l’elevata quantità di lipidi, amminoacidi, vitamine e minerali, le attribuiscono la virtù di elevata digeribilità.

Il grano Cappelli infatti è un grano di altissima qualità, non contaminato da mutagenesi, la sua altezza (fino a 1,8 mt) fa sì che soffochi le malerbe, rendendolo particolarmente adatto per l’agricoltura biologica.

La trafilatura al bronzo dona alla pasta una consistenza particolarmente rugosa, la si distingue per la colorazione opaca e grezza, e proprio la sua rugosità fa sì che trattenga meglio i condimenti.

Inoltre l’essiccazione della pasta avviene a bassissime temperature e con tempi piuttosto lunghi, e questo le permette di conservare al suo interno tutti i minerali e le vitamine presenti, che la rendono più saporita rispetto agli altri tipi di pasta.

 

CONSIGLI IN CUCINA 

Abbinata a un sugo di pesce a base di pomodoro, vongole veraci, un pizzico di zafferano puro in fili e di peperoncino, da il meglio di sé.

 2,85 Iva inclusa

Pistizzone al mirto, fregola sarda al mirto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email