Logo ProdottiSardiOnline

Informazioni aggiuntive

Peso 0.100 kg
Ingredienti

Sale sardo
Bottarga
Pomodoro

Tipologie disponibili

,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sale alla bottarga e pomodoro”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sale alla bottarga e pomodoro

da Colle Sul Tirreno, Siniscola

Sale alla bottarga di muggine di Cabras e pomodoro, prodotto a Siniscola a chilometro zero.

È un sale naturale di alta qualità, non contiene conservanti e proviene da un’area caratterizzata da natura incontaminata e selvaggia.

I preziosi granelli sono di colore bianco candido con sfumature ocra, una nuances conferita dalla preziosa bottarga di muggine e dal pomodoro con cui viene prodotto.

«Cum granu salis», cioè “con un granello di sale, diceva Plinio il Vecchio, filosofo dell’antica Roma. Ed è con parsimonia che il sale fino alla bottarga va usato, perché insapidisce acqua e pietanze in modo più intenso rispetto al sale normale.

Ne bastano pochi granelli per conferire ai sughi della pasta un aroma intenso, al risotto un sapore deciso e unico; ai piatti di pesce alla brace o al cartoccio, l’allure di un piatto gourmet. Il sale ha un grande significato simbolico nella medicina popolare sarda.

Veniva utilizzato (e in alcune zone lo è ancora) per attuare pratiche divinatorie, predire il futuro e attuare sa mexina de s’ogu (la medicina dell’occhio) per sconfiggere le energia negative.

Al sale sono riconosciute proprietà antisettiche e antinfiammatorie e, in generale, i trattamenti salini sono utili in caso di bronchite, asma o raffreddore.

 

CONSIGLI IN CUCINA

Il sale fino all’aroma di bottarga di muggine è una chicca da aggiungere a pietanze semplici per trasformarle in opere d’arte.

Un pizzico sulle verdure grigliate; sui pomodori al forno con pan grattato; sul pane carasau con olio extra vergine di oliva, regala un gusto inconfondibile e speciale.

Può essere utilizzato anche per condire verdure lesse come la cicoria e gli spinaci, oppure aggiunto al preparato al pinzimonio per accompagnare verdure fresche come finocchi, sedano e carote.

Per una pasta ai frutti di mare o allo scoglio di gran classe, aggiungere un pizzico di sale alla bottarga nel sugo oppure (in alternativa) un cucchiaino di bottarga grattugiata a fine cottura.

Nella preparazione della pasta gli chef consigliano 1 litro di acqua con 10 gr di sale ogni 100 gr di pasta secca. La giusta sapidità tuttavia dipende dal tipo di sale usato, dal tipo di pasta e da quanto è saporito il condimento.

Per il sale grosso alla bottarga basta attendersi a queste dosi o diminuirle o aumentarle (lievemente) in base al proprio gusto.

Nella preparazione del riso per due o tre persone basta meno di un cucchiaino da caffè. Fra le ricette da realizzare con il sale alla bottarga di muggine di Cabras, la pasta sarda artigianale allo scoglio; il risotto ai frutti di mare oppure il pesce al cartoccio.

 6,00 Iva inclusa

Svuota

Sale alla bottarga e pomodoro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email