Logo ProdottiSardiOnline

Informazioni aggiuntive

Peso 0.030 kg
Ingredienti:

Foglie di rosmarino selvatico essiccato in modo naturale

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rosmarino selvatico in foglie”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rosmarino selvatico in foglie

da Colle Sul Tirreno, Siniscola

Rosmarino selvatico sardo in foglie di Siniscola (NU) essiccato in modo naturale. Il profumo selvaggio della Sardegna è nel rosmarino, pianta perenne che nell’isola abbonda crescendo alle pendici dei monti e nelle aree costiere.

Utilizzato prevalentemente in cucina (ma anche per preparare decotti e trattamenti di bellezza come maschere per il viso e i capelli), conferisce un aroma inconfondibile a ogni piatto, soprattutto alla carne al forno o alla brace.

A differenza di quello coltivato in serra o a livello domestico, il rosmarino sardo selvatico ha una fragranza più intensa. Il profumo del rosmarino di Sardegna richiama l’habitat in cui cresce: immerso nella natura incontaminata dei litorali, dove il suo aroma si confonde con quello delle bacche ginepro; nelle campagne o sui crostoni delle montagne, dove il sentore riprende il profumo dei boschi.

Il rosmarino ha effetti stimolanti per il sistema nervoso; solleva il tono dell’umore e combatte la spossatezza. L’infuso di rosmarino ha proprietà antisettiche, allevia la febbre e calma asma e tosse. Nella medicina popolare sarda è utilizzato come digestivo.

 

CONSIGLI IN CUCINA 

Le foglie di rosmarino sono ideali per insaporire carni e pesci in ogni modalità di cottura: al forno, al vapore, fritti o alla brace.

Ottime anche per aromatizzare vellutate di fagioli, ceci, minestre di verdura o per donare un gusto accattivante a pane e focacce. Per le minestre, prima di servire è consigliabile togliere le foglie di rosmarino sardo. Fra le migliori ricette sarde il porcetto arrosto con rosmarino o le costine di maiale; le sarde affumicate al rosmarino; l’agnello al forno alla sarda e la zuppa di ceci e finocchi alla sarda con rosmarino e un filo di olio extra vergine di oliva.

Il rosmarino selvatico si conserva in luoghi asciutti e non eccessivamente caldi.

 2,80 Iva inclusa

Rosmarino selvatico in foglie

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email