Logo ProdottiSardiOnline

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
Formati disponibili

,

Valori nutrizionali medi ( per 100 gr )

Energia Kj 1461
Kcal 346
Grassi 3,0 gr
di cui Acidi grassi saturi 0,6 gr
Carboidrati 63,8 gr
di cui Zuccheri 3,1 gr
Proteine 11,9 gr
Sale 0 gr
Fibre 7,7 gr

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pane Carasau di grano monococco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pane Carasau di grano monococco

da I Grani di Atlantide, Orosei

Pane carasau di grano monococco macinato a pietra, da materie prime rigorosamente sarde coltivate senza utilizzo di diserbanti.

Dire Sardegna è dire panificazione. L’isola vanta tantissimi tipi di pane tradizionale sardo, almeno due per festività, ma uno solo ha fatto il giro del mondo.

E’ il pane carasau, il leggerissimo e fragrante pane che i pastori portavano con sé durante i periodi di transumanza, assieme a prodotti freschi come il formaggio.

Si accompagna a tutti i cibi, si assapora all’aperitivo con salumi e formaggi, ci si prepara il celebre pane frattau, ricetta TOP nelle sagre barbaricine. Il pane carasau al grano monococco ha una marcia in più.

Il grano monococco vanta un’alto contenuto proteico, poco glutine, ed è indicato per la prevenzione della celiachia.

Si caratterizza per l’elevata digeribilità, tollerabilità, e per i valori minimi di tossicità. Questo fa si che anche i soggetti intolleranti possano gustare questo rinomato prodotto sardo ricco di zinco, potassio, fosforo, ferro, betacarotene e integratori naturali. Inoltre, l’antica tecnica della macinatura a pietra del grano conferisce al pane un sapore, un aroma  e valori nutrizionali superiori rispetto alla macinazione tradizionale.

 

CONSIGLI IN CUCINA 

Il pane carasau è un ottimo snack e può essere gustato anche da solo. Bagnato leggermente con acqua, aggiungendo un pizzico di sale e olio extra vergine d’oliva sardo, e infornando a grill per pochi minuti, si trasforma in croccantissimo pane guttiau, ovvero la versione salata e più sfiziosa del pane carasau.

In generale, il pane carasau si accompagna bene alle insalate e agli aperitivi a base di salumi, formaggi sardi e miele sardo.

Fra le ricette tradizionali e più gustose troviamo il pane frattau (pane carasau ammorbidito con sugo al pomodoro, uovo e pecorino grattugiato); il pane carasau con formaggio filante fuso alla grigla o al forno; le girelle di pane carasau con pancetta, mozzarella e semi di chia; il millefoglie di pane carasau con pomodorini e mozzarella di bufala; il pane carasau con salsiccia, spalmabile e olio aromatizzato allo zafferano; gli involtini di pane carasau con verdure saltate.

Il pane carasau una volta aperto va conservato avvolto da pellicola in luogo fresco e asciutto, oppure all’interno di un contenitore ermetico per evitare che si ammorbidisca, al riparo da luce solare, ad una temperatura inferiore a 15°.

 6,50 24,00 Iva inclusa

Svuota

Pane Carasau di grano monococco

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email