Gnocchetti-sardi-pastificio-Lu-Rutigliu-Loiri-Sardegna

Lu Rutigliu, pasta tipica sarda gallurese trafilata al bronzo...

Logo ProdottiSardiOnline
Gnocchetti-sardi-pastificio-Lu-Rutigliu-Loiri-Sardegna

Lu Rutigliu, pasta tipica sarda gallurese trafilata al bronzo...

Le specialità di un pastificio artigianale gallurese...dalla fregola agli gnocchetti sardi di grano duro Cappelli macinato a pietra...

Le specialità di un pastificio artigianale gallurese...dalla fregola agli gnocchetti sardi di grano duro Cappelli macinato a pietra...

Per portare in tavola il vero sapore della pasta tipica sarda gallurese, è necessario acquistare dai migliori pastifici.

Il pastificio artigianale Lu Rutigliu di Gianfranco Burrai offre un’ampia scelta di tipi di pasta sarda artigianale tra cui fregola e gnocchetti sardi, ottima per cucinare i celebri piatti della tradizione sarda, e non solo.

I prodotti del pastificio Lu Rutigliu si prestano in egual modo ad abbinamenti di carne o pesce: merito della trafilatura al bronzo, di un sapiente procedimento di lenta essicatura ma, sopra soprattutto, degli ingredienti utilizzati.

Il titolare, Gianfranco Burrai, è originario di Bitti, in provincia di Nuoro. Vive a Loiri Porto San Paolo, nei pressi di Olbia, ed è qui che nel 2018 fonda il pastificio Lu Rutigliu.

La genuinità delle cose semplici, le più belle, ce l’ha nel sangue. Prima di iniziare a produrre pasta tipica sarda gallurese, era un allevatore, e al contempo, vice-presidente di una cooperativa.

Ha sempre avuto a cuore le questioni legate ai prodotti sardi DOP e ai produttori stessi.

Nell’ambito della cooperativa consultava dati regionali e nazionali inerenti vari tipi di aziende, e progettava di dare una svolta alla carriera lavorativa.

Il tecnico che lo seguiva in tutti i progetti gli consigliò di provare ad aprire un pastificio artigianale in Sardegna

La proposta trovò subito l’appoggio e l’entusiasmo della moglie di Gianfranco, perchè si sà, quella della pasta tipica, in Sardegna è una tradizione molto sentita.

Il nome del pastificio, “Lu Rutigliu”, è più che azzeccato. Richiama infatti lo strumento utilizzato da sempre, nell’antichità come oggi, per sagomare la pasta, ovvero modellarla nella forma desiderata.

Per portare in tavola il vero sapore della pasta tipica sarda gallurese, è necessario acquistare dai migliori pastifici.

Il pastificio artigianale Lu Rutigliu di Gianfranco Burrai offre un’ampia scelta di tipi di pasta sarda artigianale tra cui fregola e gnocchetti sardi, ottima per cucinare i celebri piatti della tradizione sarda, e non solo.

I prodotti del pastificio Lu Rutigliu si prestano in egual modo ad abbinamenti di carne o pesce: merito della trafilatura al bronzo, di un sapiente procedimento di lenta essicatura ma, sopra soprattutto, degli ingredienti utilizzati.

Il titolare, Gianfranco Burrai, è originario di Bitti, in provincia di Nuoro. Vive a Loiri Porto San Paolo, nei pressi di Olbia, ed è qui che nel 2018 fonda il pastificio Lu Rutigliu.

La genuinità delle cose semplici, le più belle, ce l’ha nel sangue. Prima di iniziare a produrre pasta tipica sarda gallurese, era un allevatore, e al contempo, vice-presidente di una cooperativa.

Ha sempre avuto a cuore le questioni legate ai prodotti sardi DOP e ai produttori stessi.

Nell’ambito della cooperativa consultava dati regionali e nazionali inerenti vari tipi di aziende, e progettava di dare una svolta alla carriera lavorativa.

Il tecnico che lo seguiva in tutti i progetti gli consigliò di provare ad aprire un pastificio artigianale in Sardegna

La proposta trovò subito l’appoggio e l’entusiasmo della moglie di Gianfranco, perchè si sà, quella della pasta tipica, in Sardegna è una tradizione molto sentita.

Il nome del pastificio, “Lu Rutigliu”, è più che azzeccato. Richiama infatti lo strumento utilizzato da sempre, nell’antichità come oggi, per sagomare la pasta, ovvero modellarla nella forma desiderata.

Pasta artigianale sarda, solo ingredienti genuini!

 
fregola sarda artigianale
Fregola sarda tipica

Pasta artigianale sarda, solo ingredienti genuini!

 
fregola sarda artigianale
Fregola sarda tipica

 

La pasta tradizionale di Gianfranco, fregola e gnocchetti sardi compresi, di  è composta di soli ingredienti genuini, e sapientemente lavorata. “Utilizziamo semola di grano Cappelli macinato a pietra, che deriva dall’antico mulino Mascia di Settimo San Pietro.

Nell’impasto l’acqua è fondamentale. Per questo motivo ci riforniamo direttamente dalle sorgenti pure della Smeraldina di Tempio Pausania.

Essenziale è anche il procedimento di essiccazione, diverso per ogni tipo di pasta.

La trafilatura al bronzo è il fiore all’occhiello, che consente ogni tipo di abbinamento con sughi a base di carne o pesce”.

Tra i vari tipi di pasta prodotti dal pastificio artigianale Lu Rutigliu troviamo la celebre fregola, anche nelle versioni fregola aromatizzata al mirto o fregola aromatizzata allo zafferano.

Gli gnocchetti sardi galluresi (li chjusoni), classici o nelle versioni aromatizzate al mirto o allo zafferano;

le tagliatelle (fiuritti); i tagliolini (taddarini), e anche le lasagne.

Fra le ricette consigliate, i Chjusoni alla gallurese con pulpedda (polpa di maiale) e pecorino; la fregola ai frutti di mare, oppure con salsiccia, zucchine e zafferano; i taddarini alla crema di pecorino e funghi.

A ferragosto lo Chef consiglia gli gnocchetti con sugo di carne di galletto, o “impilchjati”, conditi con formaggio sardo fresco filante fuso.

Per la magica notte di San Giovanni invece, nel mese di giugno, via ad una squisita ricetta tipica: le tagliatelle condite con l’olio che fuoriesce dalla mazzafrissa, altra specialità locale.

In Gallura, mentre le si cucina, è usanza intonare un simpatico ritornello: “Cantu sò boni li fiuritti cunditi cu l’ociu casju, Salvaturicca dammi un baju, sinnò ti toccu li titti!”

Tutti i prodotti di "Lu Rutigliu" disponibili sul nostro shop

 

La pasta tradizionale di Gianfranco, fregola e gnocchetti sardi compresi, di  è composta di soli ingredienti genuini, e sapientemente lavorata. “Utilizziamo semola di grano Cappelli macinato a pietra, che deriva dall’antico mulino Mascia di Settimo San Pietro.

Nell’impasto l’acqua è fondamentale. Per questo motivo ci riforniamo direttamente dalle sorgenti pure della Smeraldina di Tempio Pausania.

Essenziale è anche il procedimento di essiccazione, diverso per ogni tipo di pasta.

La trafilatura al bronzo è il fiore all’occhiello, che consente ogni tipo di abbinamento con sughi a base di carne o pesce”.

Tra i vari tipi di pasta prodotti dal pastificio artigianale Lu Rutigliu troviamo la celebre fregola, anche nelle versioni fregola aromatizzata al mirto o fregola aromatizzata allo zafferano.

Gli gnocchetti sardi galluresi (li chjusoni), classici o nelle versioni aromatizzate al mirto o allo zafferano;

le tagliatelle (fiuritti); i tagliolini (taddarini), e anche le lasagne.

Fra le ricette consigliate, i Chjusoni alla gallurese con pulpedda (polpa di maiale) e pecorino; la fregola ai frutti di mare, oppure con salsiccia, zucchine e zafferano; i taddarini alla crema di pecorino e funghi.

A ferragosto lo Chef consiglia gli gnocchetti con sugo di carne di galletto, o “impilchjati”, conditi con formaggio sardo fresco filante fuso.

Per la magica notte di San Giovanni invece, nel mese di giugno, via ad una squisita ricetta tipica: le tagliatelle condite con l’olio che fuoriesce dalla mazzafrissa, altra specialità locale.

In Gallura, mentre le si cucina, è usanza intonare un simpatico ritornello: “Cantu sò boni li fiuritti cunditi cu l’ociu casju, Salvaturicca dammi un baju, sinnò ti toccu li titti!”

Tutti i prodotti di "Lu Rutigliu" disponibili sullo Shop

Menzione-speciale-miglior-pasta-artigianale-luglio-2020
Logo-pastificio-artigianale-lu-rutigliu-loiri-sardegna
Menzione-speciale-miglior-pasta-artigianale-luglio-2020
Logo-pastificio-artigianale-lu-rutigliu-loiri-sardegna